L'evento
25 e 26 Maggio 2019

GENOVA CALIBRO 9 - V EDIZIONE

UN SUCCESSO LA MANIFESTAZIONE DI VILLA BOMBRINI. SALA PIENA PER LUC MERENDA

È stata una quinta edizione ricca di emozioni e successi, quella che Genova Calibro 9 ha festeggiato sabato e domenica scorsi a Villa Bambrini.

Alla manifestazione hanno partecipato oltre cento persone, la maggior parte delle quali ha affollato, sabato pomeriggio, il salone della Villa in occasione dell'intervista pubblica Luc Merenda, ospite speciale dell'evento e icona del cinema poliziesco italiano anni Settanta. L'attore francese, appena arrivato a Cornigliano a bordo di una fiat 125 verde, è stato salutato da una folla festante e non ha lesinato fotografie ricordo e autografi.

A Merenda, al termine dell'incontro pubblico - nel corso del quale l'attore ha ripercorso la sua carriera fra aneddoti e racconti - è stato consegnata la targa di Genova Calibro 9 e un ritratto, realizzato da una giovane artista genovese, Daniela Serra.

Poi è stata la volta della premiazione dei cortometraggi.

Il Premio Genova Calibro 9 è andato a "Valeria" di Valerio Schiavilla (Genzano di Roma, RM) "per aver raccontato - si legge nella motivazione - un'emozionante 'storia vera' e aver ricreato l'atmosfera veramente originale degli anni Settanta".